La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito
La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito
La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito
La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito
  • Load image into Gallery viewer, La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito
  • Load image into Gallery viewer, La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito
  • Load image into Gallery viewer, La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito
  • Load image into Gallery viewer, La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito

La notte dei lunghi coltelli - Morte a credito

Vendor
Dirt tapes
Regular price
$13.00
Sale price
$13.00
Regular price
Sold out
Unit price
per 
Tax included.

Scritto, suonato e prodotto da Karim Qqru (The Zen Circus) e Izio Orsini (Bantoriak) nel corso del 2012, l'album omaggia le figure di Louis-Ferdinand Céline (autore del romanzo "Morte a credito") e di Albert Camus.
Il tema cardine dell'album è l'attenzione alla storia e al passato, attraverso la rievocazione degli episodi più cupi e sbagliati dell'umanità; il tutto affrontato con una policromia musicale che schizza dall'hardcore, al doom-metal fino all'ambient.
L'album vede una nutrita schiera di ospiti: Nicola Manzan (violino ne La notte dei lunghi coltelli), Aimone Romizi dei Fast Animals and Slow Kids (voce in Levami le mani dalla faccia e cori ne La nave marcia), Emanuele Braca (violoncello e viola in La notte dei lunghi coltelli) e Diego Pani dei King Howl Quartet (voce in D'isco Deo).
Per la prima volta in musicassetta, in un'edizione golden (giunta alla terza ristampa in poco più di un anno). All'interno l'adesivo originale presente nel vinile del 2013.